5.04.2018

Un voto per vincere … o forse “Abbiamo vinto Noi”

by Esterina Pacelli

Marco Greco si presenta con il brano “Abbiamo vinto noi”, alla XXIX edizione di Musicultura, il Festival dedicato alle nuove promesse della musica popolare  e d’autore.
Giovane cantautore, classe 1991, si muove bene sulla scena nazionale già da diversi anni,  nel  2015 entra nella rosa dei 60 artisti selezionati per Sanremo Giovani, con il brano “Ortica e Rosmarino”, ha vinto nel 2016 il “Premio Fabrizio De André” come miglior canzone d’autore “Sconosciuti”.  Il suo percorso artistico prosegue sempre verso nuovi orizzonti. Oltre ad avere un forte legame con Paolo Conte, Marco Greco insegue  un sogno  e riesce a realizzarlo. 
In una intervista di qualche anno fa, gli viene chiesto: “C’è un artista dello scenario nazionale con cui ti piacerebbe collaborare?  - Greco risponde-: “Si, ce n’è uno in particolare ed è un altro Maestro con la M maiuscola : si chiama Fausto Mesolella. Il suo modo di intendere la musica e la chitarra mi affascina da sempre, ha un tocco ed una sensibilità musicale rara e preziosa. Alle finali de “De André” ho avuto modo di conoscerlo di persona poiché faceva parte della giuria del premio e mi è sembrato un uomo autentico e generoso. Chissà, magari un giorno, sarebbe splendido.”
La grande stima reciproca, nata da lì a poco,  ha portato Mesolella  a diventare produttore artistico del primo Album di Marco Greco, uno degli ultimi lavori compiuti da Mesolella prima della prematura scomparsa. Marco Greco, ha presentato il suo album il 30 marzo  2018 con un concerto all’Auditorium  Parco della Musica di Roma per ricordare il suo amico produttore ad un anno dalla scomparsa.
Il giovane cantautore, riparte da una veste musicale più matura, l’insegnamento di Mesolella di sicuro ha lasciato un segno. Il suo linguaggio musicale, incarna già una bellezza che affonda le radici nel cantautorato italiano ma  si evolve verso una
contaminazione  più complessa tra le note del flamenco, della rumba afrocubana e  la melodia greco-balcanica.  

E’ con grande maestria, Greco, ricerca la bellezza senza mediazione e credo, e ci riesce bene  nel  brano “Abbiamo vinto noi “ di sicuro “vincere la propria sfida esistenziale” è una vera speranza.

Un voto per vincere ..
ma forse “Abbiamo vinto Noi”


https://www.youtube.com/watch?v=TdyP89-_FHc https://applicazioni-social.it/musicultura2018/show/marcogreco/